CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Art. 1 – Ambito di applicazione
Le presenti Condizioni Generali di Vendita si applicano integralmente ad ogni ordine, a tutte le vendite ed a tutti i rapporti di fornitura di impianti e/o merci fra Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele e l’Acquirente. Anche in caso di deroghe concordate per iscritto, le presenti condizioni continueranno ad applicarsi per le parti non espressamente derogate. Qualunque deroga alle presenti condizioni generali deve essere espressamente approvata e sottoscritta da entrambe le parti.

Art. 2 – Formazione del contratto
L’accettazione da parte dell’Acquirente, dell’offerta di vendita di Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele inviata via mail, raccomandata A/R o FAX, comporta l’applicazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita. Le offerte fatte da agenti, rappresentanti ed ausiliari di commercio di Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele non sono impegnative e vincolanti per quest’ultima fino a quando non siano confermate per iscritto dalla stessa Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele.
La fornitura dell’impianto e/o della merce riguarda solo quanto specificato nell’offerta. Eventuali altre prestazioni o aggiunte dovranno essere da Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele espressamente accettate e verranno addebitate a parte.
Le offerte di vendita formulate da Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele hanno una validità di 30 giorni decorrenti dalla formulazione delle stesse e limitatamente all’integrale fornitura di quanto nelle stesse indicato. Decorso il suddetto termine l’offerta di vendita non avrà più alcuna validità.

Art. 3 – Prezzi
Prezzo, caparra confirmatoria, termini e modalità di pagamento sono quelli indicati nell’offerta inviata da Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele.
Salvo patto contrario, tutti i prezzi si intendono franco stabilimento, tasse e imposte escluse, ergo i prezzi si intendono resa Franco Magazzino (EXW INCOTERMS), essendo inteso che qualsiasi altra spesa od onere (imballo, assicurazione, trasporto, ecc.) sarà a carico dell’Acquirente.
I prezzi espressi in valuta diversa dall’Euro potranno subire variazioni in relazione alle fluttuazioni del relativo tasso di cambio.

Art. 4 – Pagamenti
I pagamenti dovranno essere effettuati in conformità alle relative indicazioni contenute nell’offerta di vendita. I pagamenti ed ogni altra somma dovuta a qualsiasi titolo a Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele devono essere effettuati secondo le modalità stabilite nell’offerta di vendita.
Eventuali pagamenti fatti ad agenti, rappresentanti o ausiliari di commercio di Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele non si intendono effettuati, e pertanto non liberano l’acquirente dalla sua obbligazione, finché le relative somme non pervengono a Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele.
Salvo patto contrario, i pagamenti verranno effettuati in Euro.
Il mancato pagamento, anche solo parziale ed anche di una sola rata, nei termini stabiliti, comporterà la decadenza dal beneficio del termine ex art. 1186 c.c. e costituirà altresì grave inadempimento che permetterà a Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele di sospendere l’esecuzione delle proprie prestazioni, oppure di risolvere il presente contratto ex art. 1456 c.c., oppure di recedere ex art. 1385 c.c. od ex art. 1373 c.c. In ogni caso matureranno gli interessi di cui al d.lgs 231/02.

Art. 5 – Mutamento nelle condizioni patrimoniali dell’Acquirente
Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele avrà diritto a sospendere l’adempimento delle obbligazioni derivanti dal contratto, in base all’art. 1461 c.c., nel caso in cui le condizioni patrimoniali dell’Acquirente divenissero tali da porre in serio pericolo il conseguimento della controprestazione, salvo che sia prestata idonea garanzia.

Art. 6 – Consegna
Salvo patto contrario, la fornitura dei beni s’intende Franco Vettore e pertanto i rischi relativi alla fornitura passano all’Acquirente nel momento in cui i beni vengono consegnati al vettore. I termini di consegna hanno unicamente carattere indicativo e si computano a giorni lavorativi e viene pertanto esclusa qualsiasi responsabilità di Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele per tutti i danni derivanti da anticipata o ritardata consegna, totale o parziale.
Qualora l’Acquirente non sia in regola con i pagamenti relativi ad eventuali altre forniture di Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele, la decorrenza dei termini di consegna è sospesa e Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele potrà ritardare le consegne fino a quando l’Acquirente non abbia corrisposto le somme dovute.
Qualora l’Acquirente non provveda al ritiro o non autorizzi la consegna dell’impianto e/o della merce, sarà tenuto al pagamento in favore di Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele di una somma di denaro a titolo di penale pari allo 0,5% del prezzo dell’impianto e/o della merce per ogni giorno di ritardo, sino ad un massimo del 30%, salvo il maggior danno. Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele potrà inoltre risolvere il presente contratto ex art. 1456 c.c., oppure recedere ex art. 1385 c.c. od ex art. 1373 c.c.
Eventuali richieste di differimento del termine di consegna provenienti dall’Acquirente non influiranno sui termini di pagamento indicati nell’offerta di vendita.

Art. 7 – Riserva di proprietà e privilegio
E’ espressamente convenuto che l’impianto e/o la merce fornita resteranno di proprietà di Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele fino al totale pagamento da parte dell’Acquirente del prezzo pattuito, comprensivo di interessi ed accessori, e non potranno per alcun motivo essere considerati immobili per destinazione rispetto all’immobile nel quale sono installati, con obbligo dell’Acquirente di assicurare la corretta conservazione dell’impianto e/o della merce (anche tramite immagazzinamento) e la loro custodia. Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele avrà diritto di rivendicare l’impianto e/o le merci non interamente pagati anche presso terzi che siano divenuti titolari di diritti reali su di essi o sull’immobile ove siano stati installati.
L’Acquirente s’impegna a prestarsi alla stipulazione di ogni atto necessario per rendere efficace il patto di riservato dominio ai sensi dell’art. 1524 c.c. ed a sostenere le relative spese di stipulazione, registrazione, trascrizione o quant’altro inerente. Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele si riserva di trascrivere il privilegio sull’intero prezzo della fornitura a norma dell’art. 2762 c.c.

Art. 8 – Ritardi giustificabili
Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele non sarà responsabile per il mancato puntuale rispetto dei suoi obblighi contrattuali nella misura in cui tale inadempimento derivi, direttamente o indirettamente, da:

  1. a) cause a lei non imputabili e/o cause di forza maggiore;
  2. b) azioni (od omissioni) dell’Acquirente ivi comprese la mancata trasmissione delle informazioni e delle approvazioni necessarie a Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele per procedere con il proprio lavoro e la conseguente fornitura dei beni;
  3. c) mancato rispetto dei termini di pagamento da parte dell’Acquirente;
  4. d) impossibilità, non imputabile a Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele, di ottenere i materiali, i componenti o i servizi necessari all’esecuzione del lavoro e alla fornitura dei beni.

Nell’eventualità in cui si dovesse verificare una delle suddette ipotesi, Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele provvederà a comunicarla all’Acquirente unitamente alla quantificazione del possibile ritardo ed alla nuova data di consegna. Se il ritardo di Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele è causato da azioni od omissioni dell’Acquirente, o da specifico lavoro di altri contraenti o fornitori dell’Acquirente, Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele avrà inoltre diritto ad un’equa revisione del prezzo.

Art. 9 – Norme tecniche e responsabilità
I beni forniti da Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele sono conformi alla legislazione e alle norme tecniche vigenti in Italia, conseguentemente l’Acquirente si assume la responsabilità di verificare ogni eventuale difformità esistente tra le norme italiane e quelle del paese di destinazione dei beni, tenendo indenne Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele.
Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele garantisce le prestazioni dei beni di sua fabbricazione solo ed esclusivamente in relazione ad usi, destinazioni, applicazioni, tolleranze, ecc. da essa espressamente indicati nell’offerta.

Art. 10 – Brevetti
Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele accetta di manlevare e tenere indenne l’Acquirente da ogni responsabilità derivante da qualsiasi legittima rivendicazione da parte di terzi relativa ad eventuali contraffazioni o violazioni di diritti di proprietà industriale per i beni forniti da Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele. In caso di rivendicazione di terzi, l’Acquirente dovrà avvisare tempestivamente Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele e fornire alla medesima ogni informazione ed assistenza utile alla contestazione della rivendicazione.
Quanto sopra previsto non troverà applicazione per tutti quei beni fabbricati su progetto, disegno, istruzioni e/o specifiche tecniche fornite dall’Acquirente, per i quali Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele non assume alcuna responsabilità per l’eventuale violazione di diritti di proprietà industriale di terzi delle quali sarà unicamente responsabile l’Acquirente.

Art. 11 – Garanzia
Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele garantisce che i beni forniti corrispondono per qualità e tipo a quanto stabilito nel contratto e che sono esenti da vizi che potrebbero renderli inidonei all’uso a cui sono espressamente destinati.
L’operatività della garanzia sui beni acquistati è sospensivamente condizionata al pagamento integrale degli stessi. Salvo diversi accordi scritti, la garanzia ha una durata di 12 mesi (dalla data di collaudo) per un utilizzo lavorativo giornaliero di 8 ore, per vizi e difetti di qualsiasi natura ed entità ed è limitata esclusivamente alla riparazione o alla sostituzione gratuita dei pezzi riconosciuti come difformi per difetti di materiale o di fabbricazione.
La suddetta garanzia è operativa a condizione che i beni siano stati correttamente impiegati in conformità alle istruzioni fornite da Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele, non siano state effettuate riparazioni, modifiche o alterazioni e che i difetti riscontrati non siano stati causati da agenti chimici od elettrici, le macchine non siano state smontate/assemblate da un terzo, alterate tramite l’incorporazione di pezzi prodotti/acquistati altrove o il difetto derivi da colpi o urti successivi alla consegna o causati da agenti atmosferici o  da sbalzi di tensione.
L’Acquirente dovrà denunciare gli eventuali vizi o difetti palesi per iscritto entro e non oltre 8 giorni dalla consegna dei beni, mentre la denuncia di eventuali difetti occulti e/o di funzionamento (rilevabili cioè solo a seguito dell’utilizzo del bene) dovrà essere effettuata entro 8 giorni dalla scoperta del difetto e comunque non oltre il periodo di garanzia. I reclami dovranno essere presentati per iscritto a Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele a mezzo mail, raccomandata A/R o FAX, indicando dettagliatamente i vizi o le non conformità riscontrate. L’Acquirente decade dal diritto di garanzia se non consente ogni ragionevole controllo richiesto da Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele. La garanzia di cui al presente articolo è assorbente e sostitutiva delle garanzie legali per vizi e conformità ed esclude ogni altra possibile responsabilità di Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele comunque originata dai beni forniti; in particolare, l’Acquirente non potrà avanzare altre richieste di risarcimento del danno e in nessun caso Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele potrà essere ritenuto responsabile per danni indiretti o consequenziali.

Art. 12 – Riservatezza
L’Acquirente acconsente a (i) trattare le informazioni/dati/disegni/know-how/documentazione ricevuti e/o appresi da Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele come riservati, a (ii) limitare l’utilizzo di tali informazioni/documenti riservati ed il relativo accesso per scopi relativi all’esecuzione del contratto.
Le informazioni/documentazione riservate non potranno essere riprodotte senza previo consenso scritto di Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele, e tutte le copie delle stesse saranno immediatamente restituite dietro richiesta di Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele.
Le previsioni di cui sopra non si applicano alle informazioni che: (i) sono pubbliche o divengono pubbliche non per divulgazione da parte dell’Acquirente, dei suoi dipendenti o collaboratori, o (ii) erano in possesso dell’Acquirente prima che le ricevesse da Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele o (iii) sono state divulgate da fonti che non sono sottoposte alle restrizioni cui è sottoposto l’Acquirente relativamente al loro utilizzo, o (iv) possono essere divulgate a terzi in base ad un’autorizzazione scritta di Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele.
Il mancato rispetto di quanto innanzi stabilito comporterà in favore di Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele il diritto a percepire una somma a titolo di penale pari al valore dell’intero contratto in essere, fatto salvo il diritto di esperire le opportune azioni giudiziali nei confronti dell’Acquirente.

Art. 13 – Varie
La cessione da parte dell’Acquirente dei diritti o doveri derivanti dal contratto, senza il preventivo consenso scritto di Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele, sarà considerata nulla. Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele avrà il diritto di cedere, in qualsiasi momento, a terzi, i crediti derivanti dal contratto, dopo averlo notificato per iscritto all’Acquirente.
L’invalidità totale o parziale di una o più clausole delle presenti Condizioni Generali di Vendita non avrà alcun effetto sulla validità delle restanti clausole.
E’ inteso che l’eventuale tolleranza a violazioni delle presenti Condizioni Generali di Vendita non potrà in nessun modo essere interpretata quale rinunzia ad esercitare i diritti e/o le facoltà ad esse collegate o conseguenti.

Art. 14 – Legge applicabile e Foro competente
Le presenti Condizioni Generali di Vendita e i relativi contratti di fornitura saranno disciplinati dalla legge italiana.
Per ogni controversia derivante da o connessa alle presenti Condizioni Generali di Vendita e/o ad ogni contratto di vendita o fornitura è esclusivamente competente il foro di Ferrara.
In deroga a quanto sopra stabilito, Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele avrà tuttavia facoltà di agire presso il foro dell’Acquirente.
Ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1341 c.c. e dell’art. 1342 c.c. l’Acquirente, accettando l’offerta di vendita inviata da Costruzioni Meccaniche di Bottoni Daniele, approva espressamente le seguenti clausole:

Art. 2 – Formazione del contratto
Art. 3 – Prezzi
Art. 4 – Pagamenti
Art. 5 – Mutamento nelle condizioni patrimoniali dell’Acquirente
Art. 6 – Consegna
Art. 7 – Riserva di proprietà e privilegio
Art. 8 – Ritardi giustificabili
Art. 9 – Norme tecniche e responsabilità
Art. 10 – Brevetti
Art. 11 – Garanzia
Art. 12 – Riservatezza
Art. 13 – Varie
Art. 14 – Legge applicabile e Foro competente

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca